You are here

Indietro

Detrazione IVA modifiche introdotte DL 24/4/2017, n.50 Circolare 1/E/2018 del 17/1/2018

22/01/2018
ORDINARIA
PROFESSIONISTI
SEMPLIFICATA
CONTABILITA
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Con la Circolare 1/E, del 17/1/2018, l'Agenzia delle entrate ha di fatto ripristinato l'operatività precedente alle modifiche introdotte dal D.L. 24/4/2017, n.50.

In estrema sintesi, le fatture emesse nel 2017 (con riferimento alla data documento) e ricevute nel 2018, possono continuare ad essere registrate nel 2018 (con riferimento alla data registrazione) e confluiscono nella liquidazione del periodo (mese o trimestre) in cui sono state registrate.
Con la sola eccezione del caso in cui nel 2018 siano variate le regole e le condizioni in cui il diritto alla detrazione era sorto nel 2017, in quanto - ancorché registrate e liquidate nel 2018 - queste fatture devono continuare a seguire le regole di detrazione IVA vigenti nel 2017.

Quindi nella maggior parte dei casi (assenza di pro rata) non cambia nulla rispetto allo scorso anno ed è già ora possibile registrare negli applicativi contabili le fatture emesse nel 2017 e ricevute nel 2018.

Negli altri casi in cui, invece, sono variate le regole e le condizioni in cui il diritto alla detrazione era sorto nel 2017 (presenza di pro rata) occorre attendere l’aggiornamento delle procedure contabili.

Per ulteriori dettagli si rimanda alla lettura del documento allegato.