You are here

Indietro

Le Strutture Sanitarie e la comunicazione dei compensi 2017

11/04/2018
DICHIARAZIONI
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Le strutture sanitarie private devono comunicare all’Agenzia delle Entrate l’ammontare dei compensi riscossi per l’attività medica e paramedica esercitata dai singoli professionisti nella struttura stessa.

L’adempimento è collegato alla riscossione c.d. “accentrata”, ossia all’obbligo delle predette strutture di incassare i compensi dai pazienti in nome e per conto dei professionisti e di riversarli a quest’ultimi.

Per la comunicazione relativa al 2017 va utilizzato il Mod. SSP e l’invio può essere effettuato:

- in via telematica, entro il 30.4.2018;

- direttamente dalla struttura sanitaria privata ovvero tramite un intermediario abilitato.

Per gestire l’adempimento in oggetto, gli utenti abilitati al sottomodulo dovranno accedere alla scelta 16.13.3; nell’area Documentazione/Manuali adempimenti contabili, è possibile consultare il manuale “Strutture Sanitarie Private”.