You are here

Indietro

Prima rata TASI: come compilare il modello F24

11/06/2018
IMU-TASI
DICHIARAZIONI
IMU, TASI, IMI E IMIS
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Entro il 18 giugno 2018 (il termine ordinario, 16 giugno, cade di sabato) deve essere versata la rata della TASI, la tassa per i servizi indivisibili dovuta al Comune, per il primo semestre 2018. È obbligato al versamento chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo fabbricati o aree scoperte o edificabili, a qualsiasi uso adibiti, ad eccezione dei terreni agricoli e dell’abitazione principale non classificata nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9 (immobili di lusso). La TASI può essere pagata utilizzando il modello F24 o l’apposito bollettino postale. Come si compila il modello F24? Quali sono i codici tributo da utilizzare?
Lunedì 18 giugno 2018 (il 16 cade di sabato) scade il termine ultimo per il versamento della prima rata della TASI, la tassa sui servizi indivisibili, per l’anno 2018.

Link Prima rata TASI: come compilare il modello F24