You are here

Indietro

Acconti 2019: confermata la riduzione al 90% per i soggetti ISA

29/10/2019
IRAP
UNICO PF
UNICO SC
UNICO SP
DICHIARAZIONI
Dichiarazione dei Redditi
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Per i soggetti che esercitano attività economiche per le quali sono stati approvati gli  ISA e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare non superiore al limite stabilito, per ciascun indice nonché per i soggetti che partecipano a società, associazioni e imprese in regime di trasparenza fiscale assoggettate a ISA, i versamenti di acconto dell’IRPEF, dell’IRES e dell’IRAP sono effettuati in due rate, ciascuna nella misura del 50%. E’ quanto prevede il decreto fiscale 2020 che, di fatto, fissa l’acconto per il 2019 al 90% anziché, come previsto per tutti gli altri contribuenti, al 100%. 

Per maggiori approfondimenti si rimanda all'articolo:

Acconti 2019: confermata la riduzione al 90% per i soggetti ISA

Per informazioni su B.Point fare riferimento all'articolo correlato.