You are here

Indietro

Dichiarazione dei redditi per il contributo perequativo: mini-proroga al 30 settembre

07/09/2021
UNICO PF
UNICO SC
UNICO SP
CONTABILITA
DICHIARAZIONI
CFP (Ristori, Ristori bis, Sostegni, Sostegni bis)
Dichiarazione IVA Annuale
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Con un comunicato stampa del 6 settembre, il Ministero dell’Economia e delle finanze - accogliendo (in parte) le richieste dei professionisti - ha anticipato il contenuto di un D.P.C.M. di imminente emanazione con cui viene concessa una proroga di 20 giorni per la presentazione della dichiarazione dei redditi da parte di quanti intendono richiedere il contributo a fondo perduto perequativo previsto dal decreto Sostegni bis. Pertanto, per l’invio del modello c’è tempo fino al 30 settembre 2021. Nella speranza che lo slittamento dei termini non abbia riflessi negativi sulle tempistiche dell’erogazione del contributo.

Per maggiori approfondimenti si rimanda all'articolo (accesso riservato agli utenti registrati):
Dichiarazione dei redditi per il contributo perequativo: mini-proroga al 30 settembre