You are here

Indietro

Ecotassa auto e moto: quando si paga

11/03/2019
DELEGA UNICA
DELEGA UNICA
F24
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Sulle auto più inquinanti l’ecotassa scatta per gli acquisti, anche in leasing, e per le immatricolazioni effettuate dal 1° marzo 2019 al 31 dicembre 2021. L’imposta, invece, non è dovuta se il contratto di acquisto del veicolo è stato concluso entro il 28 febbraio 2019 e se l’immatricolazione è successiva al 1° marzo 2019. Sono alcuni dei chiarimenti resi dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 32 del 2019. L’ecotassa è a carico di chi acquista e immatricola e non colpisce i passaggi di proprietà di auto usate. Quando deve essere effettuato il pagamento dell’imposta? Chi deve effettuarlo? 
Due le date da considerare per sapere se l’ecotassa sulle auto più inquinanti è dovuta o meno: la prima è la data dell’acquisto del veicolo, la seconda è la data di immatricolazione.

Agli utenti registrati, per approfondimenti normativi, si rimanda all'articolo:

Ecotassa auto e moto: quando si paga