You are here

Indietro

Fattura elettronica scartata dal Sistema di Interscambio: cosa fare

08/01/2019
Fattura Elettronica
FATTURA SMART
WEBDESK
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Sistema di Interscambio con un ruolo centrale nella e-fattura: dal 1° gennaio 2019, infatti, il SdI rivestirà il ruolo di controllore nell’ambito della fatturazione elettronica tra privati. Il Sistema di Interscambio dovrà controllare che le fatture elettroniche trasmesse da cedenti/prestatori siano complete di tutte le informazioni obbligatorie e che vi sia coerenza dei dati indicati nelle fatture stesse. In caso di mancato superamento del controllo, le fatture saranno scartate e considerate come non emesse. Lo stesso effetto si avrà per il file della fattura firmato elettronicamente, qualora il controllo sulla validità del certificato di firma effettuato dal Sistema di Interscambio dia esito negativo.

Agli utenti registrati, per approfondimenti normativi, si rimanda all'articolo:

Fattura elettronica scartata dal Sistema di Interscambio: cosa fare