You are here

Indietro

INAIL - Invio telematico Denuncia Salari 2020 - Presunto errore "Silicosi/Asbestosi"

06/02/2020
AUTOLIQUIDAZIONE INAIL
PAGHE
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Segnaliamo che da qualche giorno inviando il file telematico "Denuncia Salari" all'INAIL, nel contesto dell'Autoliquidazione 2019/2020, la procedura dell'istituto assicurativo restituisce un errore.

Più precisamente, anche se il file prodotto dal nostro applicativo è conforme alle specifiche tecniche ufficiali attualmente in vigore, il controllo segnala la presenza di campi "Silicosi" e "Asbestosi" che, come noto, non sono più necessari, impedendo così l'effettuazione dell'invio.

Abbiamo quindi chiesto chiarimenti in merito all'INAIL e siamo attualmente in attesa di una risposta da parte dell'istituto. Nel frattempo, purtroppo, non resta che procrastinare l'invio telematico di cui sopra (a tal proposito ricordiamo che la scadenza dell'adempimento quest'anno è fissato al 2 marzo 2020, vedi https://www.inail.it/cs/internet/atti-e-documenti/istruzioni-operative/istruzione-operativa-13-gennaio-2020.html)