You are here

Indietro

INPS - Contribuzione aggiuntiva a favore dei lavoratori collocati in aspettativa ovvero in distacco sindacale, riflessi pensionistici

08/10/2019
VARIE
PAGHE
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Con circolare 129 del 4 ottobre 2019 l'INPS interviene a seguito di recenti pronunciamenti della Magistratura contabile aventi ad oggetto la cosiddetta “contribuzione aggiuntiva”, contribuzione facoltativa a favore dei lavoratori collocati in aspettativa o distacco sindacale.

In particolare l'istituto nell'allegato documento di prassi analizza la natura della contribuzione aggiuntiva, la base imponibile per la determinazione della stessa e le modalità ed i termini entro cui provvedere al versamento, nonchè soprattutto i riflessi pensionistici di tale versamento nelle gestioni previdenziali private e pubbliche, oltre che in taluni Fondi sostitutivi.