You are here

Indietro

Ministero del lavoro - Aggiornamento modelli Comunicazione Obbligatorie

21/11/2019
VARIE
PAGHE
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Il ministero del Lavoro con decreto direttoriale 847 del 18 novembre 2019 (in allegato) ha sospeso l’entrata in vigore dei nuovi standard per le Comunicazioni Obbligatorie di assunzione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro, anche in somministrazione e per il lavoro marittimo; inoltre con successiva nota 33/3974 del 19 novembre 2019 ne ha proprogato l'entrata in vigore al 13 dicembre 2019.

Ricordiamo che tale aggiornamento era previsto con decorrenza odierna (vedi Anpal, decreto 465 del 31 ottobre 2019).

B.Point è già allineato in tal senso (Rel 20.00.00), mentre Giotto verrà adeguato con un prossimo rilascio, nello specifico, con la release 19.10.2 rilasciata il 6 novembre 2019 è stato inserito un controllo sulla versione e sulla data precedentemente comunicata, per cui, a partire dal 21 novembre 2019, all’accesso al Collocamento, verrà visualizzato un messaggio che ricorda di utilizzare la nuova “Versione Collocamento”.

Si invitano tutti gli utenti ad ignorare tale messaggio e continuare ad utilizzare la vecchia versione fino a nuova comunicazione, in quanto l'aggiornamento alla nuova Versione Collocamento impedirebbe di portare a termine le comunicazioni generando errori in fase di controllo.