You are here

Indietro

Modelli ISA 2019: professionisti e deleghe dei clienti, una gestione troppo complicata

12/06/2019
STUDI DI SETTORE
DICHIARAZIONI
Dichiarazione dei Redditi
Modelli ISA
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Dai servizi relativi alla fatturazione elettronica alla consultazione del cassetto fiscale, fino all’acquisizione massiva degli ulteriori dati necessari ai fini dell’applicazione degli ISA: sono tante (troppe) le deleghe che i professionisti possono ricevere dai propri clienti, con una gestione eccessivamente complicata, a partire già dalla diversa durata delle deleghe: due anni per la fattura elettronica, quattro per il cassetto fiscale, mentre per l’estrazione dei dati ai fini ISA la delega è limitata all’anno in corso. Non sono chiare nemmeno le modalità di tenuta del registro delle deleghe, né come procedere per correggere eventuali errori. 

Agli utenti registrati, per approfondimenti normativi, si rimanda all'articolo:

Modelli ISA 2019: professionisti e deleghe dei clienti, una gestione troppo complicata