You are here

Indietro

Proroga versamenti sismi centro Italia a giugno 2019

04/01/2019
PAGHE
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Con la Legge di Bilancio 2019 (Legge n.145 del 30 dicembre 2018, Articolo 1, comma 991) è stato prorogato il termine al 1° giugno 1019, in precedenza fissato al 16 gennaio 2019, per la ripresa dei versamenti dei tributi sospesi, dei contributi previdenziali e dei premi assicurativi da parte delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017 (regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria).

La ripresa dei versamenti potrà avvenire anche mediante rateizzazione, fino ad un massimo di 120 rate mensili di pari importo (in precedenza 60 rate) a decorrere dal 1° giugno 2019.

Alla luce di questa novità non bisogna considerare quanto indicato nelle note di rilascio delle procedure paghe B.Point Fix 19.00.10 e Giotto Release 18.12.1.

Seguiranno nuove istruzioni in merito.