You are here

Indietro

Superbonus 110% e interventi trainati: quando si possono considerare “condominiali”

27/08/2020
UNICO PF
UNICO SC
UNICO SP
DICHIARAZIONI
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

Gli interventi “trainati” possono essere considerati lavori effettuati dal condominio - e quindi beneficare del superbonus al 110% previsto dal decreto Rilancio senza incorrere nel limite delle due unità immobiliari - anche se sono materialmente eseguiti dalle persone fisiche sulle singole unità immobiliari possedute dagli stessi soggetti?

Sulla base di una interpretazione sistematica della legge, la risposta all’interrogativo sembra essere positiva. Ma sul punto la circolare n. 24/E del 2020 dell’Agenzia delle Entrate non è stata affatto chiara.

Per maggiorni approfondimenti si rimanda all'articolo Superbonus 110% e interventi trainati: quando si possono considerare “condominiali”.