You are here

Indietro

Tracciabilità pagamento delle retribuzioni erogate, ulteriori precisazioni dall'INL

12/09/2018
GESTIONE PAGAMENTI
PAGHE
Gestione Cedolino e Giornaliera
Condividi questa notizia via mail
Verrà inviato un link alla pagina che stai visualizzando al destinatario da te indicato. È possibile inserire un solo destinatario alla volta.
Mittente: Wolters Kluwer
Oggetto: Wolters Kluwer ha condiviso con te questo articolo dal portale di assistenza Wolters Kluwer TAA
Destinatario:

A distanza di alcuni mesi dall'entrata in vigore dell'obbligo di tracciabilità dei pagamenti delle retribuzioni, previsto dall'art. 1, commi 910-913 della legge 205/2017, l'Ispettorato Nazionale del Lavoro torna a fornire ulteriori indicazioni operative ai propri ispettori. Con nota n. 7369 del 10 settembre scorso (vedi allegato) l'organo precisa che il netto spettante può essere pagato anche con vaglia postale o tramite conto corrente bancario ordinario.